About me

 

 

Sono un architetto ( n° 13662 ) e perito navale ( n° 2061 ) e un ex ispettore di sicurezza del diporto per il rilascio delle certificazioni nautiche.

Appassionato e profondo conoscitore delle imbarcazioni a vela usate, sono in grado di eseguire valutazioni tecniche e stime commerciali reali, soprattutto analizzando il particolare momento di mercato oltre la conoscenza dei modelli di molte barche esistenti.

Dal 2000 esercito la professione di architetto e Perito Navale occupandomi principalmente di periziare imbarcazioni da diporto usate, assistenza alla compravendita tra privati o tramite broker, imbarcazioni incidentate e sinistri marini. Principalmente mi occupo di perizie preacquisto che necessitano di una valutazione tecnica e commerciale e come consulente di parte nel caso di supervisione e direzione lavori per realizzazioni, manutenzioni o refitting di barche.

In particolare:

  • Assistenza per preventivi lavori
  • Supervisione e direzione lavori di costruzione, riparazione e restauro
  • Accertamenti condizioni di stato e di manutenzione, verifica osmosi e controlli processi degenerativi fasciame

Conosco cosa serve veramente in mezzo al mare, quindi sono in grado di consigliare al meglio chi cerca una barca o chi ha bisogno di sistemarla.

Le mie perizie preacquisto sono rivolte ad accertare le condizioni di unità da diporto, con sopralluoghi e visite nelle 3 fasi fondamentali: visita carena in secco, prova in navigazione, visita agli ormeggi.

La visita della carena è tesa ad accertare la presenza di osmosi, di fratture, di delaminazioni e di interventi eseguiti in carena, ma spesso non dichiarati dal venditore. Esame dello stato del gel-coat, delle condizioni delle appendici di carena, degli assi portaelica, delle eliche, cavalletti e relative boccole. Una particolare attenzione è rivolta anche allo stato delle prese a mare e delle murate.

Nel corso della prova a mare verifico il funzionamento della strumentazione, degli impianti e dell’elettronica, lo stato delle strutture e delle vele principali.

La visita all’ormeggio prevede l’esame delle sovrastrutture, della ferramenta di coperta, dello stato della coperta, degli interni.

A conclusione esamino i documenti di bordo ed elenco i difetti e vizi rilevati, potendo così presentare all’acquirente subito un quadro completo sullo stato dell’imbarcazione nello stato in cui si trova e giace. Successivamente rilascio una relazione dettagliata di foto e commenti.

Sacha Giannini

sacha.giannini@tiscali.it

architetto@sachagiannini.it

+39 338 44 02 633